Головна / Operazioni in conservazione dei denti – conserviamo i suoi denti.

Operazioni in conservazione dei denti – conserviamo i suoi denti.

L’odontoiatria è necessaria per conservazione dei denti forti e belli.

зубозберігаючі операції в Тернополі

Ci sono i casi quando la terapia ondodontica non aiuta, pertanto è necessario realizzare le operazioni in conservazione dei denti. Possono prevenire le malattie e ritornare l’aspetto sano ai suoi denti.

Come prevenire le malattie dei denti e delle gengive?

Gli specialisti raccomandano seguire i consigli, i quali Le proteggono dalle operazioni di qualsiasi tipo:

  • Prima di usare uno spazzolino, assicuraLe di usare un filo interdentale. È necessario pulire con scrupolosità qualsiasi spazio libero tra i denti.
  • Non dimenticare di pulire la lingua, le gengive e l'interno della guancia.
  • È necessario fare la procedura di pulire di mattina e di sera, poiché i batteri si moltiplicano ogni 12 ore.
  • È vietato usare molto tè e caffè forti, questi prodotti dipingono lo smalto.
  • La cavità boccale dovrebbe essere pulita dopo ogni pasto.

Fa attenzione! È necessario visitare un dentista almeno due volte l'anno.

Resezione dell'apice della radice dentaria

Resezione dell’apice della radice dentaria è un intervento in rimozione dell’area dentale lesa dall’infezione, la quale è impossibile di trattare. L’operazione in resezione dell’apice della radice viene effettuata non più che per una terza del dente.

резекція корня зуба

All’inizio dell’intervento il dentista fa un taglio sulle gengive, nel luogo di lesione. Il focolaio dell’infezione viene rimosso tramite il taglio. L’apice della radice è rimossa e dopo comincia l’otturazione da dentro. Per introdurre il preparato attivato i processi di rigenerazione, viene fatta un’iniezione nella ferita. Dopo segue sutura del tagli sulle gengive.

Presti attenzione! Dopo l’intervento il dente continua di funzionare regolarmente.

I prezzi sulla resezione dell’apice della radice dentaria dipendano dallo stato di suoi denti. Può prendere conoscenza con i prezzi sul nostro sito. 

Più sul tema: ще по теміestrazione dei denti.  ще по теміPlastica del frenulo delle labbra

Emisezione del dente.

Se c'è un'infezione nella zona della radice che non può essere eliminata con un trattamento terapeutico, allora viene effettuata l’emisezione. La radice infettiva viene rimossa dalla parte capsulare adiacente e il resto della radice, che è sano ed è soggetto a trattamento, rimane.

L'intervento viene effettuato in modo seguente:

  • Viene eseguita la rimozione del fascio infiammato e l’otturazione dei canali.
  • Parte della capsula e della radice vengono sottoposti a separazione – viene rimosso uno strato sottile di smalto dentale.
  • Nella bocca viene formata una cavità, che viene riempita con materiale osteoplastico (necessario per il restauro del tessuto osseo).

Dopo aver eseguito tutte le procedure, è necessario dare il tempo al dente per la cicatrizzazione, dopo di che può eseguire pienamente tutte le funzioni assegnate.

Amputazione della radice dentaria

Durante le procedure, viene realizzata la rimozione della parte lesa della radice, mentre la parte capsulare rimane intatta. Queste azioni aiutano a mantenere la funzionalità e l'aspetto del dente. Dopo l'intervento chirurgico, può usare questo dente come un supporto.

A differenza dell'emisezione, la parte capsulare e la funzione fisiologica del dente vengono conservati.

Attenzione! Se una persona ha il diabete mellito o una malattia del sangue, è controindicato di eseguire tali interventi. Agli anziani è anche vietato di effettuare l'amputazione della radice, ma la decisione finale viene presa durante la consultazione con il dentista.

L'intervento viene effettuato in modo seguente:

  1. Sulle gengive fanno una piccola incisione.
  2. Quindi il chirurgo taglie e rimuove la radice lesa dal cavo.
  3. Viene formata una cavità che deve essere pulita e quindi riempita con materiale osteoplastico.
  4. Il lembo viene tornato al posto, la ferita viene suturata.

L'intervento è necessario alla lesione della radice dentaria con carie o alla forma anomala dei canali radicolari.

Come deve passare la cura postoperatoria?

Deve cominciare la cura tra tre giorni dopo l’intervento.

È obbligatorio di eseguire le procedure seguenti:

  • risciacquare la bocca con acqua calda con un po’ di sale dopo ogni pasto;
  • gli analgesici possono eliminare il dolore;
  • prendere un complesso vitaminico;
  • prendi ogni giorno i farmaci prescritto dal dentista;
  • non trascurare i farmaci che possono rafforzare l'immunità.

Esamini alcune volte al giorno i denti per rilevare varie deviazioni. Se sono presenti, contatti immediatamente il dentista.

Allungamento chirurgico della parte capsulare del dente – correzione del sorriso gengivale.

“Sorriso gengivale” – le capsule dentarie sono molto corte e pertanto al sorriso è apparente  la parte maggiore delle gengive. A molti non si piace perciò devono rivolgersi al chirurgo per allungamento della parte capsulare. Con aiuto dell’allungamento chirurgico viene creata una correlazione ideale delle gengive della fila dentaria.

I specialisti moderni, grazie agli analgesici, possono eseguire perfino tal intervento chirurgico senza dolore. Solo i tessuti sani sono adatti per effettuazione delle procedure, in caso contrario, è necessario di guarirsi tutte le malattie. Al prima tappa il suo compito di passare l’esame del medico, il quale permette o vieta di eseguire le procedure.

Se è necessario l’allungamento di un dente, il dentista fa la gengivectomia. Quindi viene denudata il tessuto osseo, poi viene creato un contorno nuovo. Il dentista determina il tessuto connettivo e una larghezza biologica (deve essere 2-3 mm) nel corso dell’intervento.

 Importante! Il medico fa la resezione del tessuto osseo nella zona del dente e poi fissa il lembo con le suture. Per causa dell'elevato rischio che le gengive possono tornare nello stato iniziale, la resezione è obbligatoria. L'intervento può essere eseguito per ripristinare il contorno delle gengive non solo per un o più denti, ma anche per tutta la fila dentaria. Le suture possono essere rimosse dopo 3-5 giorni dal momento dell'intervento. Per rafforzare i denti e per un bel sorriso, è prescritto un collutorio speciale. Se è sicuro dell'intervento chirurgico necessario, deve prenotare un consulto. Il nostro dentista Le consiglierà, quindi confermerà o smentirà le sue preoccupazioni. Sarà composto un programma di trattamento ed un elenco di farmaci con i prezzi attuali per loro.